La Mercedes-Benz guarda al futuro attraverso la sua storia

(Mercedes Youtube Channel)

The future needs heritage“, ha scelto questo slogan la Mercedes-Benz per raccontare con una serie di video su Youtube la propria storia. La casa tedesca nata nel 1926 dalla fusione della Daimler-Motoren-Gesellschaft (già nota come Mercedes)  con la Benz & Cie ha puntato su ciò che suoi competitor più recenti non possono avere: la tradizione. La tradizione che diventa sinonimo di innovazione.

Non è sempre corretto pensare che aziende che operano nel mondo della tecnologia, come quelle automobilistiche, debbano solo e necessariamente guardare al futuro nella loroimmagine. Non è corretto perché gli oltre 90 anni di storia della Mercedes, per esempio, un marchio conosciuto in tutto il mondo, sono li a testimoniare quanta tradizione, capacità e competenza c’è dietro ogni singola auto prodotto.

Ed è proprio questo continuo richiamo al passato nel futuro il legame dei video pubblicati sul canale Youtube della Mercedes-Benz.

Nel primo video scopriamo che Karl Benz fu un pioniere dell’automobilismo: “In 1886, Carl Benz invented the automobile. Two years later, his wife Bertha Benz took on the first long-distance trip. It was a trip of around 100 kilometres, characterised by strong confidence in the Patent Motor Car. The trip became the departure point of the future of mobility“. E naturalmente si conclude poi con una concept car che unisce il passato al futuro.

Nel secondo video si scopre la storia del volante ma il riferimento è ancora alla storia di Karl BenzGottlieb Daimler: “Soon after the invention of the automobile by Carl Benz and Gottlieb Daimler, the steering wheel revolutionised the operation of the motor car. Until today, it is an important man-machine interface in vehicles“. Il video si conclude con le potenzialità dei moderni volanti e del futuro della guida autonoma.

Nel terzo episodio diventa centrale la tecnologia delle luci: dal passato al futuro. L’evoluzione della tecnologia per l’illuminazione interna ed esterna del veicolo diventa centrale: “Good light and good sight are two important factors for safe driving. The development of windscreen wipers, headlamps etc., accompanied the history of innovations of the automobile“. E anche il design diventa centrale in questo video: dalle prime “lanterne” sino alle luci al led. Il tutto con un design che le lega da oltre 90 anni.

Il quarto episodio è dedicato agli airbag. Cosa c’è di più moderno di questo sistema di sicurezza? Ci sono decenni di studi e test sulla sicurezza alla guida. E lo testimoniano le immagini del video. La ricerca della sicurezza è una costante nella storia della Mercedes-Benz. “Mercedes-Benz is traditionally doing continuous research in the interest of safety. These days, the focus is especially on the integral safety which comprises all systems.

La storia di un marchio è segnata anche dalle innovazioni portate nel tempo. E un esempio è l’Abs introdotto da Mercedes-Benz su alcuni suoi veicoli prima di diventare di serie e la normalità nei sistemi di assistenza alla guida.  “Today’s cars are almost inconceivable without electronics. Assistance systems are among the most important components which support the driver and make driving safer. The first assistance system was the ABS“. E il futuro? Naturalmente i radar e tutto ciò che è una evoluzione tecnologica verso la guida “autonoma”.

Il sesto video è dedicato al pilota e al copilota. E lì è una esposizione degli storici equipaggi delle Mercedes-Benz nel corso della storia. “Since long time, the car itself has become the best co-pilot for the driver: it’s always attentive, always has the best route in mind and it supports the driver with connected technology. At Mercedes-Benz, all components and systems are integrated into the comprehensive concept of “Intelligent Drive”. Naturalmente il confronto è con il futuro della “guida intelligente” anticipata dai navigatori satellitari.

Il settimo video avvicina la storia al presente. La continua ricerca tecnologica e di design del marchio viene riassunta dal suo passato alle auto del futuro il tutto nella costante tradizione: “The F 015 future car looks twenty or thirty years ahead to a time when autonomous and accident-free driving will most probably be a matter of fact. Then, technologies that mark the highest level of sophistication today will be replaced by new inventions.”

Il futuro è adesso. Si riassume così l’ottava e ultima puntata dei video. Si riassume cosa ci sia dietro il concetto di futuro per Mercedes-Benz: quanta storia c’è, quanta strada è stata percorsa, quanta tecnologia è stata sviluppata e perché il futuro farà tesoro di tutto ciò per immaginare ciò che ancora oggi non c’è. “Every new Mercedes-Benz offers the latest technologies, and as a result, each vehicle of the brand pushes boundaries time and again. The latest vehicle is the Mercedes-Benz E-Class – the world’s most intelligent executive saloon“.

 

La storia della Mercedes si può scoprire al Mercedes Museum a Stoccarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

La Peroni riscopre le birre storiche

"Chiamami Peroni e sarò la tua birra", recitava così un celebre slogan del birrificio fondato a Roma nel 1846 e…

-->

Grendi, 190 anni di storia. Viaggio nell’archivio storico aziendale

Il Gruppo Grendi quest'anno festeggia 190 anni di storia, la più antica casa di spedizioni italiana ancora in attività. La…

-->